Cosa vedere

La città di Brindisi è una della più conosciute e visitate del Salento, completamente affacciata sul mare e di rilevanza storica. Infatti il nome in origine era Brundisium, latino ma derivante dal messapico con significato di “testa di cervo”, probabilmente legato alla forma del porto naturale diramato in seno di Levante e seno di Ponente. Il porto di Brindisi permette ogni anno un flusso di turisti tramite traghetti collegati con la Grecia e l’Albania e navi da crociera.

Storicamente la città la ricordiamo per la Via Appia romana, terminante proprio a Brindisi, per la casa di Virgilio in cui morì nel 19 a.C., per il   Patto di Brindisi firmato da Ottaviano, Antonio e Lepido nel 40 a.C., ma anche per altri avvenimenti storici delle epoche più recenti.

Visitando il cuore della città, raggiungibile in pochi minuti, sarà possibile visionare i resti della storia, a partire dalle colonne Romane, che presidiano la Scalinata virgiliana e il lungomare Regina Margherita, ideale per passeggiare.

Nel centro storico è possibile accedere agli scavi archeologici di epoca romana, risalenti ad una Domus con terme private e conservati sotto il Teatro Verdi. Sempre nelle vicinanze merita attenzione il Tempio di San Giovanni al Sepolcro, di costruzione normanna per accogliere i crociati al loro rientro, e la Basilica Cattedrale della Visitazione e San Giovanni Battista, situata in piazza Duomo. Brindisi vanta una storia lunga attraversata da vicende importanti, tra cui l’arrivo di Federico II di Svevia, il quale fece costruire il Castello Svevo o castello di terra, oggi sede della Marina Militare e accessibile al pubblico. Oltre al castello Svevo, Brindisi ospita il castello Angioino, costruito in onore del figlio di Ferdinando D’Aragona Alfonso e con lo scopo di difendere il territorio da attacchi esterni; anch’esso tuttora visitabile. Spostandoci al quartiere Casale, poco distante da Villa Anna, possiamo ammirare l’imponente Monumento al Marinaio d’Italia, ideato e realizzato tra il 1932-1933 in commemorazione dei marinai caduti durante la Prima guerra mondiale, oggi luogo di interesse e di ritrovo per la  prospettiva panoramica che offre della città.

Tutto lo staff di Villa Anna, vi da il benvenuto e vi augura un buon soggiorno.

Copyright © 2020 Villa Anna Brindisi – Designed by GAW Web Marketing Agency